CIMENT FONDU® é omologato CE ?

CIMENT FONDU® ha ottenuto il certificato di conformità CE alla norma EN 14647 relativa ai cementi di alluminati di calcio.



Qual é il dosaggio consigliato per un calcestruzzo a base di CIMENT FONDU® ?

Il dosaggio consigliato é pari a 400 kg/ m3 di cemento con un rapporto Acqua/ Cemento di 0,40 al massimo. Nel caso di una miscelazione mediante l'utilizzo di sacchi, seguire le indicazioni riportate sugli stessi. Per quantità maggiori consultate l'impianto di betonaggio di riferimento.



Posso utilizzare qualsiasi tipo di acqua per confezionare il cls di CIMENT FONDU® ?

No, si raccomanda di utilizzare acqua potabile.



E’ possible realizzare massetti/rivestimenti con spessore < 50mm a base di CIMENT FONDU® ?

E’ possible, ma occorre prestare particolare attenzione. L’indurimento molto rapido e’ accompagnato da un ritiro pronunciato che puo’ eventualmente portare a problemi quali perdita di adesione, imbarcamento e fessurazione.



E’ possible utilizzare CIMENT FONDU® senza sabbia e/o aggregati ?

No, questo tipo di cemento deve esere utilizzato con degli aggregati. Si consiglia di far riferimento alle istruzioni riportate sul sacco o alla ns Guida Pratica.



Quali precauzioni vengo richieste nell’utilizzo di CIMENT FONDU® ?

Si consiglia di indossare guanti ed occhiali da lavoro. Per ulteriori informazioni far riferimento alla Scheda di Sicurezza.



Posso utilizzare una malta di cemento Portland e CIMENT FONDU® per intonacare le pareti del mio camino ?

No. Il CIMENT FONDU® resiste alle alte temperature ed ai cicli termici in combinazione con aggregati adatti allo scopo, ma miscelato con cementi Portland perde questa proprietà.



E’ necessario sottoporre a vibro-costipazione il cls di CIMENT FONDU® ?

Si’. In primo luogo agevola la posa del cls e in secondo luogo la vibrocostipazione aiuta ad eliminare vuoti e porosità, garantendo il necessario riempimento delle casseforme.



Devo applicare uno strato di finitura utilizzando un intonaco accelerato con CIMENT FONDU®. Come ottenere un colore uniforme ?

E’ consigliabile applicare uno strato di finitura a base di cemento Portland fresco su fresco sopra la malta rapida.



E’ possible utilizzare CIMENT FONDU® con temperature rigide o in una cella frigorifere ?

I cls e le malte a base di CIMENT FONDU® possono essere utilizzate con temperature fino a -10°C. Il cls deve essere confezionato a temperatura ambiente con aggregati non sottoposti a gelo. E’ inoltre necessario proteggere il cls stesso dalla formazione di gelo dopo la posa, per esempio con del polistirene.



E’ possible utilizzare CIMENT FONDU® con clima caldo ?

Come per qualsiasi altro cemento, con temperature superiori ai 25°C il tempo di lavorazione risulta abbreviato. Per questa ragione si suggerisce di utilizzare un ritardante.
N.B. la chmica del CIMENT FONDU® é differente da quella dei cementi Portland e pertanto si consiglia di controllare la tipologia di ritardante. Consultare il ns Dipartimento Tecnico per ulteriori suggerimenti.



I cls e le malte di CIMENT FONDU® possono essere utilizzati a diretto contatto con acqua potabile ?

No, tale utilizzo per il CIMENT FONDU® non é approvato.



Come é possible assemblare mattoni refrattari ?

Come i mattoni tradizionali.
Consiglio: bagnare i mattoni per almeno 24h in acqua e lasciar drenare prima della posa. Il primo riscaldo dovrebbe avvenire non prima delle 48h dal completamento della posa portando lentamente in temperatura per espellere l’umidità residua. Consultare la pagina "Alte Temperature".



E’ possible utilizzare armature per i cls di CIMENT FONDU® ?

Si’, utilizzando le stesse regole applicate ai cls tradizionali.



Esiste un CIMENT FONDU® dal colore più chiaro ?

CIMENT FONDU® é grigio scuro, ma la ns gamma di prodotti offre altri cementi con colori che vanno dal grigio chiaro al bianco, quali il Secar® 51, il Secar® 71 e il Secar® 80. Consultateci maggiori informazioni.


Il CIMENT FONDU® é un cemento anti acido ?

No, CIMENT FONDU® non é anti acido, ma resiste molto meglio di soluzioni a base di cemento Portland nei confronti di corrosione acida o batterica fino a pH 4. In particolare, viene frequentemente utilizzato per la protezione di reti fognarie, moli marittimi o per edifici agricoli. Tra pH 4 e pH 3.5, si consiglia di utilizzare malte o cls confezionati con CIMENT FONDU® ed aggregati Alag®
(vedere pagina relativa al prodotto Alag®).

Per maggiori informazioni contattare il ns Dipartimento Tecnico.


Quali sono i tipici tempi di presa ottenuti per malte premiscelate a base di cemento Portland e CIMENT FONDU® ?

I tempi di presa cosi’ come le resistenze ottenute, dipenderanno dal tipo e dalla fonte di approvvigionamento di cemento Portland utilizzata e dal rapporto di miscelazione con CIMENT FONDU®.

Tempi indicativi di presa vengon forniti qui di seguito:
- 3 parti di Portland + 1 parte di CIMENT FONDU®: tra i 10 and 30 minuti.
- 2 parti di Portland + 1 parte di CIMENT FONDU®: tra i 3 e i 10 minuti.